sabato 21 novembre 2009

"I CONIUGI SACCONI HANNO L'HOBBY DELLA LOBBY"


Così titolava un articolo sulla prima pagina de La Padania di qualche annetto fa con il quale in sostanza si accusava "di «strani giri» tra Confindustria e il ministero del Welfare, insinuando un rapporto troppo stretto fra il sottosegretario Maurizio Sacconi, vice di Maroni, e Stefano Parisi, direttore generale di Confindustria. Per l' organo leghista Sacconi e Parisi furono «compagni quando erano ragazzi del Psi» e sono legati dall' appartenenza all' associazione Amici di Marco Biagi. La prova sarebbe la recente nomina della moglie di Sacconi (Enrica Giorgetti) alla guida del settore «business environment» degli industriali"; giusto qualche settimana prima (10 luglio 2003), Moncalvo aveva pubblicato un interessante articolo su Sacconi dall'eloquente titolo "La strana banda che vuole fregare le nostre pensioni" ma stavolta, "L'articoletto" costò la poltrona di direttore del quotidiano leghista a Gigi Moncalvo; molto più fortunato (o forse per l'appunto, "libero") è stato Vittorio Feltri che recentemente s'è chiesto "cosa fa la moglie di Sacconi".

Già, cosa fa oggi la moglie del "Ministro del Lavoro, Salute e Politiche Sociali"? E' la direttrice generale delle Direzioni ed aree di Farmindustria


Enrica Giorgetti, va precisato, dopo qualche mese dopo il licenziamento di Moncalvo, lasciò la direzione lobby e legislazione di Confindustria assumere per assumere l'incarico di direttore rapporti istituzionali di Autostrade SpA, società controllata da Atlantia Sp.A, uno dei soci fondatori della CAI che ha acquistato Alitalia, vendita che tra l'altro ha visto coinvolto lo stesso Sacconi che molto cortesemente ammonì:"Chi rifiuta il lavoro è escluso dalla cassa integrazione"; peccato che per poter lavorare in CAI bisognava anche licenziarsi da Alitalia, con tutto ciò che ne consegue.




Un pò di rassegna stampa:

"Lega. Direttore della Padania si scusa: ho sbagliato, con Maroni non ci siamo capiti. Ma resta al suo posto" RAINEWS 24 26 luglio 2003

"Lega. Moncalvo si scusa, Maroni non perdona: direttore Padania sostituito entro agosto" RAINEWS 24 26 luglio 2003

"La Lega si spacca sulla "Padania"" La Repubblica 26 luglio 2003

"Bossi e Maroni licenzianoil direttore della "Padania"" La Repubblica 26 luglio 2003

"Maroni contro il direttore della Padania: o lui o me" Corriere della sera 26 luglio 2003

"Il direttore si scusa ma a Maroni non basta" Corriere della sera 27 luglio 2003

"Lo sgarbo a Maroni: «Padania» decapitata" Il Piccolo 27 luglio 2003

"Moncalvo litiga con una giornalista, sale la tensione alla «Padania»" Corriere della sera 28 settembre 2003

"Clean hand, please - the italian government needs to maintain a careful distance from industry" Nature 7 agosto 2008

"Le mani sulla salute" www.beppegrillo.it-17 settembre 2008
"Se l’Influenza A diventa un business" TG SKY 24 8 agosto 2009